Bibliografia

 

libro DORIS copertina RGB
La storia di Doris Mayer principessa Pignatelli, una grande e bellissima donna conosciuta come campionessa di sci nautico e per aver partecipato al film-cult di Fellini “La dolce vita”, protagonista indiscussa poi della società colorata ed eterogenea che da quel capolavoro della cinematografia mondiale ne scaturì. In precedenza Doris aveva dovuto affrontare l’inferno delle carceri di Tito e l’uccisione del padre, facoltoso banchiere e industriale. Una grande storia personale che si fonde con la storia collettiva della Slovenia, oggi libera e indipendente anche grazie a lei.
NON DISPONIBILE AL MOMENTO
SKMBT_C45214011018142

I tasselli essenziali del “puzzle” della storia unitaria inseriti correttamente al loro posto, attraverso le testimonianze dei protagonisti, la freddezza della logica, la conoscenza dei fatti e la passionalità del narratore. La creazione di uno stato federale che fu proposta da Cattaneo e dai Borbone, fu immediatamente scartata dagli indebitatissimi Savoia e Cavour e dai “fondamentalisti” Mazzini e Garibaldi, tutti “pilotati” dalla massoneria inglese. Oggi quella proposta può ancora tornare buona ma solo a condizione di ripristinare la verità storica e riequilibrare la bilancia del dare e dell’avere. Riecheggia nelle pagine di questo vero e proprio “Bignami della contro storia risorgimentale” il vero grido di dolore di un popolo umiliato dalle infamie di chi rese possibile l’invasione coloniale del 1860, quella che solo la storia ufficiale continua a definire: Risorgimento e che anziché unire deluse l’universale aspirazione unitaria delle popolazioni italiche.

€ 5,99 E-BOOK

SKMBT_C45214011018140
N-DDE’RRE LA LANZE, letteralmente “Nella terra della lancia (barca), è il molo sul lungomare di Bari dove si vendono frutti di mare e pesce, dove si divorano gustosissime grigliate all’aria aperta. Punto di riferimento per ogni barese che si rispetti, è dunque un luogo che esiste toponomasticamente ma è soprattutto un simbolo di virilita comune anche ad altri approdi in tutto il Mediterraneo. Oggi questa cultura ha subito e subisce profonti mutamenti anche nei rapporti di coppia, N-DDE’RRE LA LANZE vuole affrontarne qualcuno in maniera soft, facendo soffermare il lettore a riflettere un attimo, strappandogli, qua e la anche un sorriso………
SKMBT_C45214011018141
Viaggiatore patologico e polemista incorregibile Francesco Maria Del Vecchio, dopo aver percorso tutti i gradini della vendita fino a diventare agente generale in Italia e all’estero di una nota griffe della moda è oggi uno dei maggiori esperti italiani di licensing. In Moda Miseria e nobiltà non traccia servili biografie ma parla con disarmante crudezza di <<falsi >> alla cui origine spesso involontaria sono proprio stilisti ed industriali di franchising utili solo al marchio della <<giungla del terzo mondo>> in cui sono costretti a operare gli agenti italiani e di altro ancora. Moda Miseria e nobiltà non offre, non può essere altrimenti, soluzioni, forse vuole solo provocare disagio, sopratuttto in quei politici, sempre pronti ad esaltare se stessi e la quinta potenza dell’Occidente.                                                                                                                  AL MOMENTO NON DISPONIBILE